You are here

OiRA Tools

The OiRA sectoral tools provided here are to enable micro and small enterprises to carry out risk assessments. The tools are free to download and can be easily accessed by clicking on the relevant link. Each link is accompanied by a short description of the tool and the name of the OiRA partner who developed it. Tools can be searched by country, language and sector.

Clear filter
Toggle search
Toggle search
Showing 1 - 2 from 2
work in office_A - 72_9.jpg
18/03/2020
Office work & administration
Italy
Italian

Office work - updated tool version

This is the updated version of the Italian office tool. The former version will still be available until end December 2020 on the webpage of the Italian authorities, the Ministry of Labour and Social Policy and the National Institute for Workers' Compensation. New risk assessments should however only be done with this new version. All risk assessments done with the former version are also still available under each individual account when logging in.

...

work in office_A - 72_6.jpg
04/06/2018
Office work & administration
Italy
Italian

Office work

This tool is intended to be used in both private and public offices’ activities and is covering all workers, whose definition is established by the Article 2, decree 81/2008. It can be used by employers to carry out the final risk assessment document, including the related prevention measures as well. The tool can be particularly useful for micro, small and medium sized enterprises.

As established by the Article 29, paragraph 6 quater, decree 81/2008, a national tripartite group realized a tool strictly addressed to risk assessment in offices, using the OiRA software.

The tool deals with the most common office tasks: the use of computers, secretary activities, relation with customers and providers and archiving of documents. Some jobs are excluded from the tool such as archivist and warehouse worker.

In case of any risks and/or tasks not strictly related to the common office activities, the employer needs to incorporate the missing information in the risk assessment document.

Ai sensi dell’articolo 29 comma 6 quater del d.lgs. 81/2008, con il quale si dispone l’individuazione di strumenti di supporto per la valutazione dei rischi, tra cui gli strumenti informatizzati secondo il prototipo OiRA, è stato realizzato dal gruppo di lavoro nazionale costituito su base tripartita, il tool dedicato al settore uffici.

Il presente strumento si applica nelle attività di ufficio dei settori privati e pubblici in cui siano presenti lavoratori rispondenti alla definizione di cui all’art. 2 del d.lgs. 81/2008 ed è mirato a guidare il Datore di lavoro nell'effettuazione della valutazione dei rischi con individuazione delle misure di prevenzione e protezione, a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori, e nella redazione del relativo documento, per le attività di ufficio svolte in medie, piccole e micro imprese.

Le attività prese in esame che più frequentemente vengono svolte nel lavoro di ufficio sono: utilizzo del videoterminale e dei suoi accessori per immissione ed elaborazione dati, attività di segreteria, rapporti con i clienti e fornitori, archiviazione dei documenti (funzionale all'attività di ufficio). Sono escluse dall'applicazione del presente strumento ad esempio la mansione di “archivista" e “magazziniere" e quanto non espressamente previsto nei moduli specifici. Qualora in azienda siano presenti mansioni e/o rischi non strettamente legati all'attività di ufficio e quindi non contemplati nel presente strumento, il Datore di Lavoro deve provvedere ad integrare il Documento di Valutazione dei Rischi.

Nello strumento non sono presenti i rischi da vibrazioni, da atmosfere esplosive, da campi elettromagnetici, da radiazioni ottiche artificiali poiché, da un punto di vista delle esposizioni, non sono significativi per le attività di ufficio.